A tutti gli amici dei desideri, ai cartomanti, ai ciclisti, astrologi, scappate di casa, venditori di palloncini e di sogni, viandanti e a tutti quelli che vogliono realizzare i propri desideri.

Domani partiamo per il terzo iovogliotour!
Dopo aver percorso le coste, questa volta vogliamo percorrere la spina dorsale dell’Italia. Appennini, laghi, colline fino alla Città Santa. Sulla via francigena, nei prossimi 10 giorni ci cimenteremo su un percorso affascinanante e denso di storia. Incontrememo e intervisteremo donne e uomini che come noi stanno facendo un percorso di consapevolezza interiore.

Come sempre il desiderio sarà al centro del nostro viaggio.
L’origine della parola desiderio è una delle più belle e affascinanti che si possa incontrare. Dal latino de- che in latino ha sempre un’accezione negativa e dal termine sidus che significa, letteralmente, stella.

Desiderare significa, quindi, “avvertire la mancanza delle stelle”, di quei buoni presagi, dei buoni auspici e quindi per estensione questo verbo ha assunto anche l’accezione corrente, intesa come percezione di una mancanza e, di conseguenza, come sentimento di ricerca appassionata.

Raccogliere i desideri. Questa e’ stata la nostra missione dalla prima pedalata. Ma ora vogliamo fare ancora di piu. Abbiamo quindi costituito l’Associazione dei desideri, che sarà lo strumento per realizzare i desideri più belli che incontreremo.

Stay tuned, domani si parte!
Seguiteci, scriveteci, desiderate.

Annunci