Vi siete mai trovati su una strada che non conoscete? Su un sentiero o su un cammino dove è appena calato il sole ed è difficile seguire le vie tracciate dagli altri, con un treno che sta per partire e voi che correte nel buio desiderando che sia in ritardo?

Fiducia: aver fede nel buon successo di qualcosa fondato su segni o argomenti certi, un estratto dal mio amato sito etimo.it

Il cammino è un continuo affidarsi: segni lasciati e tracciati da qualcuno per indicarti la via, un percorso da seguire per non perdersi, ma per ritrovarsi.

In mezzo al fiume un masso colorato di rosso e di bianco ha segnato il mio destino e io ho deciso di fidarmi senza se e senza ma.

Il cammino è un grande maestro, si nasconde in ogni albero, masso, palo, muro e tu devi essere in ascolto per osservare le sue tracce che andranno lentamente a scavare un sentiero interiore fatto di domande, risposte, giochi e silenzi.

Camminare, pedalare, per continuare a relazionarsi con fiducia.

Perché, in fondo, una relazione produttiva è Ascolto e Fiducia.

Annunci