Sono passati due giorni intensi dall’inizio del tour. Condividiamo una carrellata di momenti che ci hanno emozionato!!!

L’entusiasmo e i progetti innovativi all’Impact Hub di Trieste.

La curiosità di un signore triestino e la voglia di partire di una ragazza che ama la danza e lavora come fruttivendola.

Il capire che il far “sella” è importante e che passare con il rosso non è visto bene.

La notte sulla statale dopo una pizzatostpiccante è “leggermente” sconsigliato sopratutto con un miope che fa da navigatore.

Svegliarsi dopo 8 ore di coma post tour non ha prezzo.

Alì è una catena di supermercati e i camping sono assaltati da 7000 tedeschi.

A Jesolo e dintorni tutti parlano tedesco e le zanzare giocano con il tuo sangue anche in acqua.

Punta sabbione esiste e per prendere il traghetto per Lido di Venezia spendi 35€ in 4.

E tutte le persone che abbiamo incontrato hanno un gran bisogno di essere ascoltate.

Annunci